Blog

Prevenire l’ictus? Con l’olio d’oliva si può…

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Elemento principe della nostra dieta mediterranea, l’olio extravergine d’oliva è già considerato da anni un elemento fondamentale per la cura e la prevenzione di diverse patologie. Ricco di composti fenolici (antiossidanti con il ruolo di partecipare alla prevenzione del rilascio dei radicali liberi)  come l’oleuropeina e l’acido caffeico, questo alimento  avrebbe effetti potenzialmente protettivi nelle malattie cardiovascolari.

Questo è quello che è emerso da un recente studio effettuato dai ricercatori dell’università di Bordeaux che hanno seguito 7.625 soggetti di età compresa tra i 65 anni senza alcuna storia di ictus. I partecipanti sono stati classificati in tre gruppi in base al consumo di olio d’oliva: “nessun uso”, “uso moderato” (olio d’oliva utilizzato o in cucina o come condimento) ed  “uso intensivo” (olio d’oliva utilizzato sia per cucinare che come condimento). 

Durante la ricerca sono stati anche misurati i livelli di acido oleico (il costituente più abbondante nella maggioranza degli oli vegetali) nel plasma sanguigno mostrando una stretta correlazione tra livelli più elevati di questa molecola ed una riduzione dell’incidenza della patologia.

Concluso lo studio, i ricercatori hanno riferito  che le persone appartenenti al gruppo che usava regolarmente l’olio d’oliva avevano una riduzione del 73% del rischio di ictus rispetto ai soggetti che non lo includevano nella loro dieta.

Ricordando le altre proprietà già conosciute dell’olio (nutritive, antitumorali e antinvecchiamento) ci rendiamo subito conto di come questo alimento così genuino ed indispensabile per mantenere il corpo in piena forma ed efficienza a qualsiasi età, non debba mai mancare sulle nostre tavole.

Ed ecco una ricetta semplice e veloce per apprezzarlo in modo particolare “Salsa citronette”

Ingredienti:

  • 3 cucchiai di olio EVO
  • Succo e scorza di limone
  • 1 cucchiaio di pepe rosa
  • erba cipollina
  • sale

Preparazione

In un contenitore in vetro, versare l’olio EVO, il succo di limone, l’erba cipollina tagliata finemente, il sale ed il pepe rosa in grani. Chiudere il contenitore con un tappo a vite e agitare bene. Versare in una ciotola ed utilizzare a piacere

Buon appetito!

 

Andrea Busalacchi
Author: Andrea BusalacchiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informazioni sull'autore
Andrea Busalacchi è un ricercatore ed un esperto in nutrizione ed integrazione nutrizionale. Docente presso alcune delle più prestigiose Università italiane, come Catania, Palermo, Milano e Roma, si occupa di alimentazione orientata alla prevenzione e al trattamento. Speaker e autore di diversi libri sulla prevenzione delle malattie, nella sua ultima opera “La ricetta della vita. La dieta EPIGenetica” racchiude le ultime scoperte in campo alimentare, con un programma che ordina in maniera armonica i cibi.
Articoli dell'autore

e-max.it: your social media marketing partner
Tags:

Progetto ideato da

Sei uno specialista?

Sei uno specialista? Gestisci una palestra e offri servizi di cardio fitness? Sei il titolare di una farmacia? Entra a far parte del nostro network e inizia subito a offrire la tua consulenza e i tuoi servizi.  

Iscriviti

©2019 Proteggi il Tuo Cuore. All Rights Reserved. P.I. 01128130869 - Credits
Cuore sempre in forma? Scopri come ricevere consigli utili per il benessere e la salute del tuo cuore.  Leggi tutto
Toggle Bar

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.