Blog

Resveratrolo per la salute cardiovascolare. Vino rosso sì o no?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

“Bere un bicchiere di vino rosso al giorno potrebbe far bene alla salute” questa è una delle frasi più popolari nel mondo dell’alimentazione, ma quanto c’è di vero in tutto questo? Analizzando il vino e la sua quantità di alcool contenuta, di certo non potremmo mai affermare che il vino (anche in piccole dosi) faccia bene, ma al massimo possiamo spingerci verso un’affermazione del tipo: “berne poco non fa male”. Credo che questa sia la corretta comunicazione per una bevanda tossica per il nostro organismo.

Il vino (rosso in particolare) contiene una sostanza antiossidante denominata Resveratrolo, di questa molecola si è parlato tanto, ma molto di quello che si era detto non è stato confermato, ovvero di tutti gli effetti benefici associati alla sua assunzione. Ma questo non ha scoraggiato di certo i ricercatori, che continuano a scoprire nuove e interessanti proprietà salutistiche legate a questo composto. Uno studio clinico recente (ovvero uno studio condotto sull’uomo), ha voluto analizzare l’effetto di una supplementazione di resveratrolo, sulla rigidità dell’aorta (l’aorta è il più grande vaso sanguigno del nostro corpo); questo parametro serve a valutare il comportamento del flusso sanguigno e monitorare lo stato di salute del nostro sistema cardiovascolare.

In questo studio alcuni soggetti hanno ricevuto dosi crescenti di resveratrolo, nello specifico 100mg e 300mg per un periodo limitato di tempo (in totale 4 settimane). Al termine dello studio sono stati confrontati i dati dei soggetti che hanno assunto la sostanza e i dati dei soggetti con non l’hanno assunta; il risultato è stata una riduzione della rigidità dell’aorta del 9% per i dosaggi di 300mg e del 4,8% per i dosaggi di 100mg. Considerando che in un bicchiere di vino rosso possiamo trovare solo pochi milligrammi di resveratrolo, di certo non possiamo affermare che una sua assunzione costante possa in qualche modo migliorare la nostra salute cardiovascolare (almeno non da questo punto di vista); motivo per cui è altresì consigliato assumere integratori che ne possano apportare quantitativi sufficienti.

Ma per deliziarci il palato possiamo usare del buon vino rosso in cucina, facendo attenzione ad eliminare la componente alcolica, con una ricetta gustosa: “Risotto al vino rosso con sentori di salvia e rosmarino”

Ingredienti

  • 320 gr di riso carnaroli o vialone nano
  • 50 gr di burro o olio EVO
  • Salvia e rosmarino
  • 1 cipollotto
  • 350 ml di vino rosso (preferibilmente nebbiolo o Nero d’Avola)
  • 600 ml di brodo vegetale sale parmigiano

Preparazione

In una padella fate rosolare il cipollotto tritato assieme a metà dose di burro/olio EVO, la salvia e il rosmarino. Una volta insaporiti, levate la salvia e il rosmarino e aggiungete quindi il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Mettete a questo punto il vino e fatelo sfumare a fiamma alta. Quando il vino sarà sfumato aggiungete un mestolo di brodo bollente alla volta per continuate la cottura Aggiustate di sale (non dovrebbe essere necessario) e mettete il parmigiano. Mantecate il tutto e servite con qualche foglia di salvia e/o rosmarino fresco.

Buon appetito!

 

Andrea Busalacchi
Author: Andrea BusalacchiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informazioni sull'autore
Andrea Busalacchi è un ricercatore ed un esperto in nutrizione ed integrazione nutrizionale. Docente presso alcune delle più prestigiose Università italiane, come Catania, Palermo, Milano e Roma, si occupa di alimentazione orientata alla prevenzione e al trattamento. Speaker e autore di diversi libri sulla prevenzione delle malattie, nella sua ultima opera “La ricetta della vita. La dieta EPIGenetica” racchiude le ultime scoperte in campo alimentare, con un programma che ordina in maniera armonica i cibi.
Articoli dell'autore

e-max.it: your social media marketing partner

Progetto ideato da

Sei uno specialista?

Sei uno specialista? Gestisci una palestra e offri servizi di cardio fitness? Sei il titolare di una farmacia? Entra a far parte del nostro network e inizia subito a offrire la tua consulenza e i tuoi servizi.  

Iscriviti

©2019 Proteggi il Tuo Cuore. All Rights Reserved. P.I. 01128130869 - Credits
Cuore sempre in forma? Scopri come ricevere consigli utili per il benessere e la salute del tuo cuore.  Leggi tutto
Toggle Bar

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.